Prevenzione e Sostegno del disagio mentale

PROGETTO  " M A T A X A "

 La comunità per la cura diffusa nel territorio

Un servizio psico-socio-riabilitativo per i giovani e le famiglie in difficoltà

                          PREMESSE

Negli ultimi anni si è registrato un incremento del numero di accessi ai servizi per la salute mentale pubblici.

Una larga fascia di utenti è rappresentata da giovani e giovanissimi, il cui disagio psichico esordisce sempre più precocemente rendendo necessaria una riflessione congiunta con tutti gli attori pubblici e privati (amministrazioni comunali, dipartimenti di salute mentale, terzo settore e mondo dell’associazionismo) che operano nel campo della salute mentale e possono competere per migliorare le condizioni di vita dei cittadini vulnerabili.

                           OBIETTIVI

Il progetto, sviluppato da  LE COMUNITA’DELLA SALUTE  con  partner del terzo settore e del mondo dell’associazionismo  in  collaborazione con:

- ATS della Brianza nel suo ruolo di Governance in materia di programmazione, gestione e organizzazione del SSR e in riferimento alla sua funzione nell’integrazione delle aree sanitarie, sociosanitarie e sociali e nella promozione di forme di integrazione operativa e gestionale tra i diversi soggetti erogatori di servizi,

- ASST Brianza quale soggetto pubblico che per mandato istituzionale ha il compito di rispondere ai bisogni di prevenzione, cura, assistenza e riabilitazione della popolazione adulta, nell’ambito dei disturbi mentali,

- e le Amministrazioni Comunali del territorio competenti per ruolo istituzionale sulla assistenza sociale dei propri cittadini prevede  la costruzione di un modello di intervento territoriale per una presa in carico delle persone vulnerabili che sia di supporto ai servizi già attivi.

Perciò è prevista la sperimentazione di  interventi socio-sanitari e socio-educativi attuati da una equipe che lavori in rete con i CPS del DSMD della ASST Brianza per  una nuova modalità di presa in carico dei beneficiari, che veda la condivisione  tra ambito sanitario, sociosanitario e sociale.

                           PRINCIPALI  BENEFICIARI  DEL PROGETTO

  • Soggetti vulnerabili in carico ai servizi per la salute mentale

  • Soggetti in difficoltà socio economica a rischio disagio psichico, all’interno di contesti sociali .

Le Comunità della Salute è un'Associazione di Volontariato