Documenti

ASSOCIAZIONE LE COMUNITÀ DELLA SALUTE - ODV

 

ATTO COSTITUTIVO

 

 

In data 19 dicembre 2020 presso Villa Sacro Cuore, in Triuggio (MB), via Sacro Cuore n. 7, alle ore18.00, si sono riuniti i seguenti:

 

  1. Elisabetta Castiglioni

  2. Giuseppe Maria Giorgio Caprotti

  3. Don Augusto Panzeri

  4. Massimo Beltramo

   5. Giuseppe Spirito Doni

   6. Filippo Viganò

   7. Antonio Serafino Melotto

   8. Paolo Viganò

   9. Roberto Maria  Caspani

 

e le seguenti organizzazioni:

  1. Forum Provinciale del Terzo Settore di Monza e Brianza – ETS, con sede legale in Monza, via Correggio n. 59, rappresentata dal portavoce pro tempore Sig. Roberto D’Alessio

  2. Associazione Volontari Sovico – ODV, con sede legale in Sovico (MB), Piazza E. Frette n. 1,  rappresentata dal presidente pro tempore Sig. Franco Galli

 

che, di comune accordo, stipulano e convengono quanto segue:

 

Art. 1 – Dai suddetti comparenti, in qualità di soci fondatori, è costituita un’organizzazione di volontariato in conformità al d.lgs. 3 luglio 2017 n. 117 (“Codice del Terzo settore”), alla L.R. 14 febbraio 2008, n. 1 e s.m.i., al Capo II del richiamato Codice del Terzo settore e al Codice civile, avente la seguente denominazione: LE COMUNITÀ DELLA SALUTE - ODV ed una forma giuridica di associazione non riconosciuta. L’Associazione è un Ente del Terzo Settore.

 

Art. 2 – L’Associazione è una libera aggregazione di persone e non ha scopo di lucro.

 

Art. 3 – L’Associazione ha sede in MONZA, via Correggio Allegri  n. 59.

 

Art. 4 – L’Associazione ha come scopo esclusivo finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale e si ispira alla Tavola dei Valori e degli Obiettivi, di cui all’allegato B.

Gli obiettivi prioritari dell’Associazione sono:

  • contrastare le disuguaglianze sociali che influiscono sulla salute, azione dalla quale partire per promuovere i diritti delle comunità e avviare percorsi di sviluppo sociale economico e culturale.

  • Favorire la collaborazione e l’integrazione tra tutti i soggetti che si occupano di prevenzione, assistenza, salute e promozione del benessere sociale delle persone, attraverso percorsi condivisi, innovativi e con attenzione alla personalizzazione delle risposte.

L’Associazione, nel perseguire le finalità di cui sopra, svolge in via esclusiva o principale le seguenti attività di interesse generale (ai sensi dell’art. 5 del d.lgs. 3 luglio 2017 n. 117):

a) interventi e servizi sociali;

b) interventi e prestazioni sanitarie;

c) prestazioni socio-sanitarie;

d) educazione, istruzione e formazione professionale, nonché le attività culturali di interesse sociale con finalità educativa; organizzazione di convegni, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documenti:

e) interventi e servizi finalizzati alla salvaguardia e al miglioramento delle condizioni dell’ambiente e all'utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali;

f) ricerca scientifica di particolare interesse sociale; attività di confronto, elaborazione e di sperimentazione di servizi e buone pratiche;

g) formazione extra-scolastica, finalizzata alla prevenzione della dispersione scolastica e al successo scolastico e formativo, alla prevenzione del bullismo e al contrasto della povertà educativa;

h) cooperazione allo sviluppo, ai sensi della legge 11 agosto 2014, n. 125, e successive modificazioni;

i) attività commerciali, produttive, di educazione e informazione, di promozione, svolte nell’ambito o a favore di filiere del commercio equo e solidale;

j) servizi finalizzati all’inserimento o al reinserimento nel mercato del lavoro dei lavoratori e delle persone;

k) alloggio sociale, nonché ogni altra attività di carattere residenziale temporaneo diretta a soddisfare bisogni sociali, sanitari, culturali, formativi o lavorativi;

l) accoglienza umanitaria ed integrazione sociale dei migranti;

m) beneficenza, sostegno a distanza, cessione gratuita di alimenti o prodotti di cui alla legge 19 agosto 2016, n. 166, e successive modificazioni, o erogazione di denaro, beni o servizi a sostegno di persone svantaggiate o di attività di interesse generale a norma del presente articolo;

n) promozione della cultura della legalità, della pace tra i popoli, della nonviolenza e della difesa non armata;

o) promozione e tutela dei diritti umani, civili, sociali e politici, nonché dei diritti dei consumatori e degli utenti delle attività di interesse generale di cui al presente articolo, promozione delle pari opportunità e delle iniziative di aiuto reciproco, incluse le banche dei tempi di cui all’art. 27 della legge 8 marzo 2000, n. 53, e i gruppi di acquisto solidale di cui all’art. 1, comma 266, della legge 24 dicembre 2007, n. 244;

p) riqualificazione di beni pubblici inutilizzati o di beni confiscati alla criminalità organizzata.

 

Art. 5 – L’Associazione ha durata illimitata nel tempo.

 

Art. 6 – L’Associazione è apartitica e aconfessionale.

 

Art. 7 – I costituenti assumono a disciplinare e regolare l’Associazione lo Statuto che si allega al presente atto, alla lettera A, a farne parte integrante e sostanziale che gli stessi sottoscrivono e approvano. L’Associazione avrà come principi informatori, analizzati dettagliatamente nell’allegato Statuto sociale: l’assenza di fini di lucro, la democraticità della struttura, l’elettività e la gratuità delle cariche associative, la gratuità delle prestazioni fornite dagli aderenti e quant’altro richiesto per la valida costituzione di un’organizzazione di volontariato.

 

Art. 8 – presenti soci fondatori approvano che l'importo della quota associativa, per il primo anno, a favore dell'Associazione sia stabilito il in Euro 30 (Trenta/00) per i soci persone fisiche e in Euro 100 (cento/00) per i soci persone giuridiche, costituenti il fondo sociale, mentre i contributi successivi saranno stabiliti dal Consiglio Direttivo e ratificati dall'Assemblea Ordinaria dei soci.

 

Art. 9 – I costituenti  decidono per l'immediata elezione del Consiglio Direttivo e delle seguenti cariche sociali:

 

1) Presidente –Filippo Vigano’

2) Vice presidente – Roberto d’Alessio

3) Segretario – Paolo Vigano’

4) Tesoriere – Giuseppe Doni

5) Massimo Betramo

6) Antonio Melotto,

con obbligo dello stesso di convocare entro il 2021 l’Assemblea al fine della nomina secondo Statuto delle cariche sociali.

 

Art. 10 – Con la firma in calce al presente atto, i suddetti nominati accettano e dichiarano che non sussistono a loro carico cause di ineleggibilità e o decadenza di cui all’art. 2382 del Codice civile.

 

Art. 11 – I costituenti conferiscono mandato al Presidente per la registrazione del presente atto che è esente da imposta di bollo ai sensi dell’art. 82, comma 5 del d.lgs 3 luglio 2017 n. 117. Il Presidente viene autorizzato a chiedere l’iscrizione dell’Associazione nel Registro Regionale del Volontariato – sezione provinciale, ai sensi della L.R. 14 febbraio 2008, n. 1 Capo II.

Il primo esercizio sociale si chiuderà il 31 dicembre del corrente anno.

 

Sono altresì presenti la Sig.ra Marta Petenzi e i Sigg. Luigi Losa, Aldo Biffi, Simone Pulici, Tosco Giannessi, Alberto Calori, Pietro Giovanni Maria Cicardi, Mario Nocito, Massimiliano Chiolo, Silvia Preda…………………………..  che hanno collaborato al Progetto “Le Comunità della Salute” e che si impegnano a sostenere le attività della costituenda OdV e sottoscrivono la Tavola dei Valori e degli obiettivi.

 

Triuggio, 19 dicembre 2020.

 

 

 

A “STATUTO”

B “TAVOLA DEI VALORI E DEGLI OBIETTIVI”

Nuovo LOGO 04_CDS_variante 1.jpg